• H01 – Sette Appartamenti
  • H01 – Sette Appartamenti
  • H01 – Sette Appartamenti
  • H01 – Sette Appartamenti
  • H01 – Sette Appartamenti
  • H01 – Sette Appartamenti
  • H01 – Sette Appartamenti

H01 – Sette Appartamenti

625 m2

Cesena

2012

(S)COLPIRE

L’edificio, costruito nel quartiere “Case Gentili”, costituisce l’estremità orientale della strada privata Via del Pergolato, affiancata storicamente da una serie di piccoli lotti e da piccole case ad uno o due piani che evidenziano da tempo uno scarso grado di manutenzione.
Situato in una zona scarsamente abitata di Cesena, vicino ad un paesaggio di campagna, il piccolo sito si estende per soli 625 metri quadrati. Il progetto si è sviluppato partendo dal vincolo del massimo sfruttamento dell’indice disponibile. L’approccio della proposta è di tipo scultoreo, l’oggetto viene ipotizzato come un grande volume lapideo scolpito proporzionalmente lungo lo sviluppo verticale, sottoposto ad aggiunte e sottrazioni, con il fine di ottenere solidi elementari concatenati tra loro. Il forte contrasto dei due colori mira ad accentuare ulteriormente la connessione delle forme. Il risultato è un volume residenziale in forte connessione con il contesto, sviluppato su tre livelli oltre ad uno interrato destinato ai posti auto.
La struttura dell’edificio è concepita interamente in c.a. eccetto la copertura, studiata in legno lamellare.
I tre piani contengono sette appartamenti, suddivisi in quattro diverse tipologie, più precisamente, un monolocale, due bilocali e quattro trilocali. La distribuzione interna privilegia l’affaccio dei soggiorni, direzionati verso la stupenda vista dela campagna retrostante, visuale incorniciata da vetrate circolari e ampie porte-finestre a servizio dei balconi di dimensione variabile. Il piano interrato è servito da un montauto, scelta che ha consentito di ricavare nel cortile due ampi giardini privati. Il linguaggio architettonico evidenzia purezza e simmetria e la composizione di forme semplici è rimarcata dalla variabile giornaliera di luci ed ombre.